U14: tante cose positive contro l’Oltremella, a cominciare dal risultato

I giovani Cinghiali del Rugby Como Under 14 hanno mantenuto la striscia positiva di vittorie che dura dall’inizio dell’anno, andando a battere in trasferta i coetanei dell’Oltremella sul loro campo di Roncadelle, Brescia, sabato 7 aprile 2018.
Il risultato finale è stato un netto 95 a 7 per i comaschi, che rispecchia una partita giocata dai cinghiali sempre all’attacco, senza praticamente lasciare spazio agli avversari.
La squadra ha giocato bene, con numerosi passaggi precisi che hanno strappato gli applausi del pubblico, segno dell’affiatamento dei ragazzi allenati dal coach Angelo Riviezzi; degni di nota anche alcuni placcaggi decisi tra i quali quello di Martino ai danni di un avversario molto più “stazzato” di lui.
L’unica meta dell’Oltremella si è concretizzata nei minuti finali, in seguito ad una serie di rimbalzi fortuiti che hanno portato la palla tra le braccia del loro numero 10 a due passi dalla linea di meta: in fondo un pizzico di fortuna ci vuole, ed è giusto che l’Oltremella abbia segnato la meta della bandiera. Proprio questi ragazzi hanno dimostrato la loro grande sportività ringraziando il pubblico con un sonoro hip hip hurrà a fine partita !
Ricordiamo i marcatori di giornata per il Como: Luis (5 mete), Friz (3 mete), Irlanda, Enri e Manuel (2 mete), Tappo (1 meta).
In conclusione è giusto rimarcare la buona prestazione dei ragazzi classe 2005 che si sono distinti anche in azioni personali: con il passaggio di categoria dei 2004, l’anno prossimo sarà loro compito prendere le redini della squadra e possiamo ben dire che anche la futura under 14 sarà in ottime mani.
R. Poloni