Mini Rugby: tanto divertimento al torneo di Lecco

Ieri, 5 febbraio, giornata di grande Mini Rugby al centro sportivo Bione di Lecco.
Il Rugby Como si presenta al gran completo schierando le proprie formazioni in tutte le categorie presenti.
Le squadre U6, U8, U10 e U12 scendono sul campo del centro sportivo Bione con qualche assenza dovuta alla stagione invernale, ma con una gran voglia di giocare.
Complice la mattinata senza pioggia che rende il campo praticabile e morbido, i giovanissimi “Nani” U6 allenati da Chiara e nell’occasione accompagnati da Mattia giocano il primo torneo 2017 con grande entusiasmo dimostrando una gran voglia di divertirsi tutti insieme. Placcaggi, mischie e mete a volontà !!! Complimenti a Tutti !!!
Under 8 in emergenza a causa dei malesseri di stagione, i ragazzi di Coach Riccardo scendono in campo e dimostrano comunque una grande forza di squadra e un grande senso del gioco. Como, Lecco, Zogno, Rho e Opera danno spettacolo sui campi da gioco e i ragazzi si distinguono per impegno e entusiasmo. Menzione speciale per la giovanissima Lucia che porta educazione e femminilità in campo ricordando a tutti il sostegno che il Rugby Como vuole dare al Rugby Femminile.
Grande partecipazione nella categoria U10, Coach 120 chiede ai ragazzi impegno e sacrificio per affrontare le formazioni di Rho, Lecco, Opera e Zogno. E i ragazzi rispondono alla grande mettendo in campo il massimo entusiasmo. Placcare, Avanzare e Sostenere, tutti si impegnano per mettere in pratica gli insegnamenti che Coach Picchio porta avanti durante gli allenamenti. E i progressi si vedono.
Tante mete e tanti marcatori. “Oggi sono molto soddisfatto dei miei Ragazzi” il commento di 120, detto da lui è un grande complimento.
Numeri contati per la squadra U12 che si presenta sul campo del Bione con 12 giocatori, purtroppo la squadra è stata colpita dai malanni di stagione e molti ragazzi hanno dovuto rinunciare alla trasferta. Guidati con grande esperienza da Coach Pier si impegnano tutti al massimo con grande spirito di sacrificio, giocare senza cambi a questo livello è davvero difficile. il Torneo è comunque servito per fare esperienza che tornerà utile nelle prossime trasferte.
Ringraziamo tutti gli allenatori e gli accompagnatori per l’impegno profuso e per aver seguito i ragazzi. Un grazie particolare a tutti i genitori e amici che hanno sostenuto le squadre a bordo campo.
Appuntamento alla prossima trasferta e buon Rugby a Tutti.
(Derek Sala)